IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Charlie Hebdo, l’Abruzzo islamico scuote il capo

Unanime la condanna della comunità islamica abruzzese sulla tragedia di Charlie Hebdo che ha colpito la Francia, il mondo occidentale e quello dell’informazione.

Giunge attraverso le parole dell’Imam di Teramo e dell’Abruzzo, Mustapha Baztami: «E’ stata un’azione criminale o terroristica, in qualsiasi modo la si voglia chiamare; sono state ammazzate persone innocenti che stavano lavorando. Noi condanniamo l’azione ed esprimiamo la nostra solidarietà al popolo francese in generale e alle famiglie delle vittime in particolare».

Baztani, c’è un modo per sconfiggere questa violenza, anche dal di dentro del mondo musulmano? «Il modo per combattere questa violenza c’è e deve esser affrontato da tutte le persone di buona volontà interessate alla pacifica convivenza – afferma l’Imam Baztani rispondendo alla domanda se esista o meno un modo per sconfiggere questa violenza anche dall’interno del mondo musulmano -: impegnarsi in un dialogo costruttivo, conoscersi a vicenda e cercare sempre di evitare forme che possono scatenare queste disgrazie».

E sull’esperienza dei musulmani in Abruzzo aggiunge: «Siamo integrati nel territorio abruzzese, ci sentiamo a casa. Non abbiamo problemi con i nostri amici abruzzesi».

X