IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Rientra allarme bomba lungo ferrovia Adriatica

È stata ripristinata la circolazione tra Pescara e Termoli (Campobasso) sulla linea ferroviaria adriatica dopo le verifiche effettuate, per un falso allarme bomba, in una galleria tra Vasto San Salvo e Porto di Vasto.

La circolazione era stata sospesa alle 14.25 su indicazione dell’autorità giudiziaria, in seguito ad una telefonata anonima che preannunciava la presunta presenza di un ordigno nella galleria. Per assicurare la mobilità regionale era stato istituito un servizio sostitutivo con autobus tra le stazioni di Fossacesia (Chieti) e Termoli.

A causa della sospensione della circolazione dei treni per il falso allarme bomba si sono registrati rallentamenti sulla linea Adriatica fino a 230 minuti per otto Frecce, cinque Intercity e dieci regionali. A renderlo noto sono le Ferrovie dello Stato. Cinque treni regionali hanno usufruito del servizio sostitutivo con autobus tra le stazioni di Fossacesia (Chieti) e Termoli, mentre altri sette sono stati cancellati.

X