IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Raduno ‘azzurro’ per l’aquilana Ludovica Clementini

Ludovica Clementini velocista di casa che gareggia con l’Atletica L’Aquila in questi giorni è impegnata in un raduno nazionale invernale per velocisti presso la Scuola Nazionale dello Sport di Formia.

La giovane atleta aquilana è la seconda volta che prende parte ad un raduno azzurro, dopo la convocazione estiva in Trentino Alto Adige nel mese di agosto.

Ludovica è allenata dai tecnici aquilani Giulia e Corrado Fischione. L’attenzione dei tecnici della nazionale giovanile italiana verso la beniamina di casa, è dovuta ai notevoli risultati tecnici ottenuti quest’anno dalla Clementini.

Ludovica ha iniziato il 2014 con il sesto posto ai Campionati Italiani Indoor sui mt. 200 a gennaio, ha poi centrato la vittoria ai Campionati Italiani Studenteschi sui mt. 100 che si sono svolti a L’Aquila a maggio di quest’anno, ed ha proseguito la sua escalation sulla pista dello stadio Raoul Guidobaldi di Rieti in occasione dei Campionati Italiani Allievi/e, dove a giugno ha ottenuto un risultato storico per l’atletica abruzzese ed aquilana, abbattendo il muro dei 12 secondi sui mt. 100, correndo in batteria (vento entro i limiti, +1,4 m/s) in 11”97 nuovo record regionale abruzzese, tempo che le è valso la qualificazione per la finale dove ha conquistato la medaglia di bronzo.

Il precedente limite regionale era detenuto dalla sulmonese Claudia Ferrelli (Serafini Sulmona) con 12”07, e risale a ventiquattro anni fa, il lontano 1990. Ludovica chiude il 2014 con il quarto posto assoluto sui mt. 100 nelle graduatorie italiane FIDAL allieve. A Formia è accompagnata dalla sua allenatrice Giulia Fischione e qui l’atleta aquilana insieme ad altre atlete sta testando il livello della sua preparazione, sottoponendosi a test ad allenamenti in palestra ed in pista, tutto sotto la supervisione dello staff tecnico azzurro.

I risultati della Clementini, cresciuta nei centri giovanili dell’Atletica L’Aquila confermano l’importanza del lavoro che il sodalizio aquilano ha sempre riposto nell’attività giovanile, nella metodologia degli allenamenti applicata nel pieno rispetto delle tappe evolutive dei giovani atleti. Ludovica Clementini insieme all’altro velocista Samuele Puca sono la ciliegina sulla torta dell’Atletica L’Aquila, che festeggia quest’anno i trentacinque anni di attività e che da pochi giorni anche ha ricevuto la meritata stella d’argento al merito sportivo, conferita dal Presidente Nazionale del CONI Giovanni Malagò.

X