IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Torna il freddo, allerta vento

Un weekend con tempo stabile, con un rialzo termico e temperature ben oltre la media in quasi tutto il territorio. Tra lunedì e martedì, però, tornano freddo e vento al Centrosud e deboli nevicate a quote collinari su medio Adriatico e regioni meridionali compreso il nord della Sicilia. Sono queste, in sostanza, le previsioni meteo per i prossimi giorni.

Tra oggi e domani le «temperature saranno in generale rialzo su tutto il territorio», spiega [i]Meteo.it-Centro Epson[/i]. Dal tardo pomeriggio di domani il tempo peggiora lungo l’Adriatico e al Sud con rovesci sparsi, forte vento Maestrale sulle Isole.

«La nuova settimana – osservano i metereologi – si aprirà con una nuova fase instabile al Centrosud: tornano freddo e vento con deboli nevicate a quote collinari su medio Adriatico e regioni meridionali compreso il nord della Sicilia. Al Nord, sul medio Tirreno e in Sardegna lunedì sarà soleggiato ma più freddo, con minime intorno allo zero e conseguenti gelate. Le massime dopo i picchi di domenica perderanno dai 2 ai 6 gradi».

Il giorno della Befana «sarà ancora ventoso al Sud e in Sicilia ma con tempo in miglioramento, un po’ di nuvole tenderanno ad addossarsi alla Sardegna e intorno alla Liguria mentre altrove prevarrà il sole». Si registreranno, spiega Meteo.it-Centro Epson, «i primi rialzi nelle temperature, che tenderanno ad aumentare nei giorni successivi grazie ad una progressiva distensione verso l’Italia di aria più mite. Tra mercoledì e giovedì qualche pioggia breve e isolata sarà possibile tra Liguria, coste toscane e alto Lazio».

Intanto è stato diffuso un avviso di condizioni meteo avverse dalla Protezione Civile.

Da stasera previsti venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali su Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e da nord-ovest su Sardegna e Sicilia. Domani dal pomeriggio-sera raffiche fino a burrasca forte dai quadranti nord su Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. Domani criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato su Abruzzo, Molise, Calabria e Sicilia nord-orientale.

X