IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Neve e disagi, cielo più sereno ma…

La situazione meteo sta nel complesso migliorando ma permangono alcune criticità in Abruzzo e Sicilia. Rimangono pertanto attivi i Piani antineve di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) su alcune linee.

In particolare, nel Lazio, in Abruzzo, Umbria e Marche resta attivo il Piano anti-neve sulle linee Pescara-Avezzano, con una riduzione del numero dei treni per garantire la regolarità del collegamento; sulla Roccasecca-Avezzano, dove la circolazione è stata sospesa a seguito delle abbondanti nevicate ed è stato istituito un servizio sostitutivo con bus, e sulla Orte-Falconara. In Campania, dopo alcuni rallentamenti nella mattinata, la circolazione è tornata regolare mentre in Molise, Basilicata e Puglia permangono alcune criticità dovute alle forti nevicate di queste ore.

In particolare la circolazione è interrotta sulle linee Termoli – Campobasso, fra Larino e Campobasso, sulla Foggia-Potenza tra Foggia e Melfi, sulla Barletta – Spinazzola (a breve è prevista una ricognizione per l’eventuale riapertura) e sulla Gioia Del Colle – Gravina . In Calabria ha smesso di nevicare e la circolazione si sta svolgendo regolarmente.

In Sicilia le linee ferroviarie sono tutte percorribili ad eccezione del tratto tra S.Agata di Militello e Cefalù (sulla Messina-Palermo) per via di un guasto elettrico tra S.Stefano e Tusa, dovuto probabilmente alla forte nevicata, che ha impedito il proseguimento del Regionale 12760 Palermo-Messina, fermo in linea dal primo pomeriggio. Il convoglio sta ora per essere trainato fino a Messina da un apposito locomotore di soccorso. Sempre in Sicilia, interrotte anche la Roccapalumba – Agrigento e della Caltanissetta Xirbi – Bicocca dove il traffico ferroviario è sospeso e non è al momento possibile istituire un servizio sostitutivo di bus per l’impraticabilità delle strade.

Il servizio è ripreso invece sulla linea Fiumetorto -Caltanissetta e sta per riprendere sulla linea Aragona – Roccapalumba grazie all’intervento di speciali locomotive in grado di liberare i binari dalla neve. La rete ferroviaria al centro e al sud continua ad essere monitorata da Rfi e presidiata con uomini e mezzi nei punti maggiormente interessati dalle precipitazioni nevose.

X