IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tumori, Avezzano informa e previene

Una Marsica vigile e attenta per uno scopo sensibile e umanamente impegnativo. Sta per iniziare una Campagna di Comunicazione e Sensibilizzazione per la diffusione della cultura della prevenzione dei tumori rivolta ai cittadini della Marsica.

Il progetto dal Titolo[i] “Fatti vedere oggi per non sparire domani”[/i] è a favore della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) delegazione di Avezzano in via America 11.

L’obiettivo della campagna è quello di dare visibilità al centro LILT della Città di Avezzano al fine di farlo conoscere agli abitanti della Marsica, sia donne che uomini. L’ambulatorio offre una visita preventiva a titolo totalmente gratuito. In caso di pazienti a rischio il centro cercherà di stabilire un percorso più celere ed individuare le strutture più adeguate dove poter iniziare la terapia: tempestività nella diagnosi e nel percorso medico da seguire.

L’idea è i scatti fotografici sono di Antonio Oddi che, coinvolto dal dottor Antonio Addari (stimato chirurgo senologo e presidente provinciale della LILT) si è messo immediatamente a disposizione.

La campagna prevede la realizzazione di cartoline divulgative che saranno distribuite in tutta la Marsica. Ci metteranno la faccia come testimonial: Alessia Spagnulo, Maddalena Netedu, Ludovica Titti del Cimmuto, Corrado Oddi lo stesso dottor Antonio Addari Il progetto grafico e le luci sono curati da Francesco Scipioni.

Si tiene a sottolineare la gratuità sia dei partecipanti alla campagna che degli ideatori. Trattandosi di un progetto sociale di divulgazione e prevenzione non poteva essere diversamente. Saranno distribuite circa 10 mila cartoline in tutta la Marsica con l’unico scopo: far sapere ai cittadini che il centro LILT di Avezzano esiste ed è li per accoglierli ed aiutarli. Uno dei modi per sconfiggere il male del secolo è quello di batterlo sul tempo attraverso una diagnosi precoce e soprattutto con la prevenzione.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X