IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Fiaccolata di fine anno 2014

A Civitella Alfedena, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, si stanno ultimando i preparativi per la XXVI° edizione della “Fiaccolata di Fine Anno” che si svolge la sera del 30 dicembre.

Il consueto appuntamento, che richiama ogni anno centinaia di persone, è diventato ormai una tradizione consolidata nel panorama delle manifestazioni invernali abruzzesi. La fiaccolata si svolge ai piedi del Monte Sterpi d’Alto dove chiunque può prendere parte (l’incontro è previsto in Piazza Plebiscito alle ore 19:30 in abiti da escursione). Ogni anno sono sempre di più i partecipanti che, con la luce delle fiaccole, percorrono i sentieri che dalla montagna portano a Civitella. L’atmosfera che si crea è magica, da fiaba.
L’intero paese è dolcemente illuminato solo dalla luce naturale delle torce poste su ogni finestra di ogni casa.

I fiaccolanti alle ore 21:30 danno vita al serpentone e alle numerose figure che vengono realizzate sull’anfiteatro naturale che circonda il borgo e ogni anno trasmettono un significato di pace, solidarietà e augurio alle persone che vi assistono dal piazzale di Santa Lucia, riscaldate dal fuoco del falò e dal vin brulè o cioccolato caldo offerti dall’associazione “Fiaccolata” che cura in ogni minimo dettaglio la buona riuscita della manifestazione. L’evento è trasmesso in diretta sulla webtv dell’associazione “Inachis” sul sito: www.inachi.org. A conclusione della manifestazione, ai numerosi ospiti di Civitella è offerta la possibilità di visitare il presepe a grandezza naturale che si snoda lungo le vie del centro storico e che resterà aperto fino alle ore 24:00.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X