IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Il Presepe Vivente di Pianola vola altrove

Su proposta dell’Assessore al Turismo, Lelio De Santis, la Giunta comunale ha condiviso la proposta di progetto presentata dall’Associazione “Come a Betleem”, di portare nella Città gemellata di Bernalda una rappresentativa del tradizionale Presepe Vivente di Pianola.

In particolare, grazie al sostegno del Comune e della Fondazione Carispaq, il 28 dicembre, 50 figuranti che annualmente danno vita al Presepe Vivente, animeranno una fiaccolata per le strade del centro storico di Bernalda, in costume d’epoca, culminando poi nella piazza della cittadina, dove verrà rappresentata la natività.

«Abbiamo inteso sostenere l’iniziativa – ha dichiarato l’Assessore De Santis – perché finalizzata alla promozione e valorizzazione del nostro territorio, alla diffusione della sua storia e delle sue tradizioni».

«Rappresentare il Presepe vivente di Pianola in un’altra Città, significa, infatti, portare altrove e far conoscere una parte dell’Aquila, peraltro molto amata e partecipata. Basti pensare che la rappresentazione è arrivata quest’anno alla sua 42esima edizione e che, negli anni, ha coinvolto e continua a coinvolgere un vastissimo numero di persone, sia come figuranti che come pubblico».

Il Comune dell’Aquila, ha sostenuto il progetto stanziando la somma di 3mila euro.

«Una bellissima iniziativa – ha commentato il consigliere delegato per i rapporti con le Città Gemellate, Maurizio Capri – che, vedendo protagonista due città gemellate, intende rafforzare il legame tra le stesse, in un’ottica di crescita culturale e di scambio di conoscenze tra i territori».

X