IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Nuovo Basket Aquilano, importante vittoria e «anno straordinario»

Con la vittoria dei giorni scorsi dei ragazzi del Nuovo Basket Aquilano nel campionato di serie C Abruzzo-Molise, in un PalaAngeli gremito come sempre nonostante la domenica prenatalizia, si avvia a conclusione un 2014 «davvero straordinario» per la società di Roberto e Paolo Nardecchia.

La gara contro l’ostico ed esperto quintetto del San Salvo aggiunge, oltre a due punti in classifica che mantengono accesissimo il sogno playoff, ancora esperienza e carattere ad una squadra che «sta riempiendo i cuori degli appassionati aquilani, giocando sempre con orgoglio e coraggio e venendo ricompensata alla fine dal pubblico, con l’ormai classica richiesta del giro di campo con corsa sotto la curva». Prestazione corale di tutto il gruppo dei giovani di coach Cinquegrana, con Carosi e Foresta sugli scudi a livello realizzativo, ma davvero con la partecipazione generale di una squadra che osserverà ora il 6 gennaio il turno di riposo imposto dal calendario per ripresentarsi al PalaAngeli l’11 nella gara interna contro il Campli.

In serata cena di fine anno per il team – con istruttori, allenatori, preparatore atletico, dirigenti e staff medico – che fa seguito alla Festa di Natale che sabato ha visto tutti i tesserati della Scuola Minibasket L’Aquila e del Nuovo Basket Aquilano affollare il PalaAngeli in un pomeriggio intenso ed entusiasmante, con oltre 200 giovani in campo tra giochi, gare, manifestazioni varie e presentazione del Calendario Artistico 2015.

Prosegue intanto, anche sotto le feste, l’intensissima attività giovanile delle formazioni che partecipano a tutti i campionati Federali maschili d’Eccellenza Abruzzese (unica formazione in città e nella provincia), a tre competizioni federali femminili e all’ormai tradizionale attività minibasket che vede le formazioni biancoblù in campo come da tradizione nei tornei di tutt’Italia: a cavallo di fine anno e la Befana saranno tre squadre di ragazzi del 2000/2001, 2002/2003 e 2004/2005 a scendere in campo in vari tornei italiani. I ragazzi proveranno a superare i risultati dell’anno che si sta chiudendo che ha portato al PalaAngeli due titoli regionali, la finale nazionale Under 13 Join The Game e i playoff regionali in tutte le categorie giovanili, unici rappresentanti della nostra provincia, con la partecipazione a 18 tornei nazionali e internazionali di basket e minibasket con 8 trofei assoluti conquistati.

A gennaio, infine, previsto per l’11 al PalaAngeli, nella gara interna di serie C, la tappa aquilana di beneficenza del Teddy Bears Toss, che tanto sta appassionando i palazzetti di tutt’Italia: tutti gli spettatori, grandi e piccoli, saranno chiamati a gettare in campo al primo canestro ogni tipo di peluche che porteranno con sé, tutti quelli raccolti dai giocatori verranno donati in beneficenza ai ragazzi dell’orfanotrofio aquilano.

X