IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Agricoltura, ecco il nuovo Psr

Più informazioni su

«Un impegno nuovo e molto oneroso per il bilancio regionale. Una grande responsabilità verso gli abruzzesi per lo sviluppo dell’agricoltura e dell’Abruzzo intero. Il settore agricolo e agroalimentare può diventare una leva strategica per la crescita della Regione». E’ il commento dell’assessore Dino Pepe che ieri mattina all’Aquila, inseme al nuovo Capo dipartimento Antonio Di Paolo, ha presentato il Psr (piano per lo sviluppo regionale) 2014-2020 che prevede risorse per circa 432 milioni di euro di cui circa 208 derivanti dal FEASR, oltre 157 milioni dallo Stato e circa 67 milioni coperti dal bilancio regionale.

«Questo atto programmatorio – ha aggiunto Pepe – ci consentirà di voltare pagina e sviluppare un piano innovativo per l’economia agricola. I punti salienti per noi sono i giovani e gli investimenti per l’occupazione, la ricerca, l’innovazione, la cooperazione e la competitività. Il provvedimento di giunta chiude il percorso di concertazione pubblica tra tutti i portatori di interesse. Ora, dopo l’invio formale del Programma alla Commissione Europea, si attende l’avvio della fase di negoziato. Entro giugno la decisione definitiva. Il Piano sarà in vigore per i prossimi 6 anni. Particolare attenzione viene rivolta ai temi dello sviluppo locale e della crescita delle aree interne e rurali della Regione, attraverso interventi che puntano a migliorare sia la qualità della vita dei residenti in termini di migliori servizi, sia l’attività dei territori verso le imprese, sotto forma di infrastrutture, come la Banda Larga».

Più informazioni su

X