IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Dipendenti regionali in prestito al Tribunale dell’Aquila

La Regione Abruzzo distaccherà presso il Tribunale dell’Aquila almeno 15 dipendenti per sopperire alla grave carenza di personale della struttura giudiziaria. Questa mattina, all’Aquila, a Palazzo Silone, il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso ha firmato, insieme al presidente Ciro Riviezzo, un protocollo d’intesa interistituzionale, che prevede una collaborazione tra i due enti pubblici attraverso l’istituto del distacco temporaneo su base volontaria tenuto conto delle specifiche professionalità richieste dal Tribunale dell’Aquila.

«Con questa intesa interistituzionale – ha commentato il presidente Luciano D’Alfonso – consentiamo un utilizzo razionale delle risorse pubbliche al fine di garantire la funzionalità della giustizia sul territorio regionale e, nello stesso tempo, permettiamo un arricchimento professionale e di formazione del personale regionale interessato. Al termine di questa esperienza avremo un accrescimento delle competenze professionali di cui potremo avvalerci per il proseguo. In questo modo si potrà costituire una naturale esperienza formativa».

{{*ExtraImg_227167_ArtImgRight_300x199_}}A breve la Regione emanerà un avviso interno: il personale che manifesterà la propria disponibilità verrà distaccato, presso il Tribunale dell’Aquila, dalla Regione Abruzzo a suo carico per un periodo non superiore a sei mesi, decorsi i quali il personale regionale riprenderà servizio presso la Giunta Regionale. Il personale distaccato conserverà l’assegnazione nel posto di provenienza. Qualora, alla scadenza del termine di cui sopra, il Tribunale dell’Aquila manifestasse la volontà di continuare ad avvalersi della collaborazione del personale distaccato, e previa acquisizione della disponibilità di quest’ultimo, il distacco verrà trasformato in comando e il relativo termine di durata verrà individuato concordemente tra le amministrazioni, tenuto conto delle rispettive esigenze. In tal caso, gli oneri finanziari conseguenti saranno a carico del Tribunale per tutto il periodo del comando.

Un provvedimento analogo è stato adottato in Regione con la Direzione regionale dei beni artistici e culturali, presso la quale sono state distaccate tre unità grazie all’istituto dell’avvalimento.

X