IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

«Centro Sperimentale Cinematografia resterà a L’Aquila»

La senatrice Stefania Pezzopane esprime soddisfazione per la sentenza del Consiglio di Stato che ha confermato la prosecuzione delle attività del Centro Sperimentale di Cinematografia a L’Aquila.

«Il Centro sperimentale – commenta la senatrice Dem – è nato dopo il sisma, grazie ad un accordo tra Regione, Provincia, Comune dell’Aquila e Mibact, per garantire la prosecuzione delle attività legate alla formazione di giovani leve in ambito cinematografico e di produzione di audiovisivi. Rappresenta, dunque, un centro d’eccellenza che va mantenuto in Abruzzo e che costituisce per L’Aquila una riconferma della sua alta qualità culturale. Tuttavia l’accordo istituzionale, che era alla base della creazione a L’Aquila della sede del Centro sperimentale, poneva come condizione irrinunciabile la sopravvivenza anche dell’Accademia delle Arti e delle Scienze dell’Immagine. Invece la giunta Chiodi ha affossato l’attività dell’Accademia, che voleva addirittura mettere in liquidazione, con lo scopo magari di entrare in possesso dello stabile e dei cospicui fondi messi a disposizione per la sua ricostruzione. Una condotta vergognosa, che ha fatto seguito alla politica di tagli alla cultura della precedente giunta. Ora tocca al presidente D’Alfonso invertire la rotta ed è a lui che lancio un duplice appello, approfittando della buona notizia del Centro sperimentale. Lo sollecito sia a nominare un nuovo Cda o un abile commissario per l’Accademia, in modo da salvare i posti di lavoro e di ridare spazio ad una vitale struttura didattica, sia ad avere una visione strategica per il futuro del cinema e del settore audiovisivo in Abruzzo. Per l’economia del nostro territorio sarebbe un valore aggiunto creare una sorta di holding del cinema e dell’audiovisivo, ridando linfa vitale ad una nuova Abruzzo Film Commission, che metta in rete tutte le esperienze virtuose in essere, come il Centro Sperimentale, l’Accademia, la Lanterna Magica, il Film Festival e altre realtà del settore. Un nuovo sistema cinema, non un vecchio carrozzone, ma una nuova realtà produttiva. Esperienze nate dopo quella abruzzese, come in Puglia e in Piemonte hanno costruito un vero sistema produttivo. L’Abruzzo ha tutte le potenzialità per fare altrettanto».

X