IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Abruzzo in missione neve: parte progetto pilota

Parte dall’Abruzzo, in particolare dal comprensorio dell’Alto Sangro, un progetto pilota replicabile sulle vette di tutta l’Europa, che consentirà ai comprensori sciistici di divenire sostenibili.

Elementi qualificanti sono la sicurezza sulle piste da sci; le procedure di controllo e monitoraggio contro le valanghe; il recupero dell’acqua di scorrimento superficiale per il successivo utilizzo ai fini dell’innevamento programmato, con risparmi di oltre mezzo milione di euro all’anno.

Poi, ancora, la totale accessibilità degli impianti con l’utilizzo di carrozzelle altamente tecnologiche e sistemi elettronici per ipovedenti; il monitoraggio in continuo dei consumi elettrici per ottenere sensibili risparmi sui costi energetici.

Il tutto frutto del progetto di ricerca [i]”S.A.E. – Sicurezza, Ambiente, Energia”[/i], durato due anni e realizzato dalla cordata di tre Pmi: Sifat, Monte Pratello e Pizzalto attraverso i fondi di ricerca europei destinati ai Poli di Innovazione, in questo caso nel settore turismo.

La conferenza stampa di presentazione del progetto primo in Europa sul settore, è prevista venerdì 19 dicembre, alle 10.30, nella sala “Corradino D’Ascanio” del Consiglio regionale, in piazza Unione, a Pescara.

All’incontro interverranno il vicepresidente della Regione, Giovanni Lolli, il presidente di Federfuni Abruzzo, Fabrizio Di Muzio, il presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna, il presidente del Consorzio Montagna Amica, Doriano Di Benedetto, il professor Pierluigi Beomonte Zobel dell’Università degli studi dell’Aquila e il responsabile del Progetto S.A.E., Marco Cordeschi.

X