IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Aggredì verbalmente poliziotti, condannato

Il personale della Squadra Mobile ha eseguito un “[i]provvedimento di espiazione di pene detentive presso il proprio domicilio[/i]” emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica dell’Aquila a carico di un cittadino rumeno quarantenne, il quale «dovrà scontare la pena di sette mesi di reclusione presso la propria abitazione».

«Nel 2011 – ricostruisce la Polizia in una nota – il cittadino straniero venne fermato da una pattuglia della Polizia di Stato per un controllo di routine e alla richiesta degli agenti si rifiutò di fornire le proprie generalità. Nella circostanza l’uomo assunse anche una condotta deplorevole, aggredendo verbalmente gli agenti.

Per identificarlo fu necessario procedere al fotosegnalamento».

«Indagato per “Oltraggio a Pubblico Ufficiale” e “Rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale”, è stato condannato con sentenza divenuta definitiva nel 2013, alla quale è seguito il provvedimento di esecuzione».

X