IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Pescara, pistola carica abbandonata

Una pistola calibro 6,35 con un colpo in canna, cioè pronta a sparare, è stata rinvenuta ieri sera sotto a una palma, coperta da alcuni vestiti, in piazza Primo Maggio, nel pieno centro di Pescara.

L’arma, prelevata e posta sotto sequestro dagli agenti della Polizia municipale, oltre al colpo in canna aveva altri sette proiettili nel caricatore e la matricola abrasa.

E’ stata trovata dagli uomini della municipale, diretti dal maggiore Adamo Agostinone e coordinati dal comandante Carlo Maggitti, nell’ambito di un servizio anti accattonaggio nelle zone critiche della città. La pistola è stata portata in Procura e ora verranno eseguiti tutti gli accertamenti del caso.

Maggitti sottolinea come siano state evitate possibili «situazioni pericolosissime» perché invece degli agenti a trovare l’arma «potevano essere dei bambini».

X