IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Guerriero Capestrano, 80 anni fa il ritrovamento

Esposizione di carte inedite dell’archivio storico della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo che ricostruiscono la storia del Guerriero di Capestrano dal ritrovamento, 80 anni fa, alla prima esposizione; una tavola rotonda; la proiezione di video realizzati con storie liberamente tratte da testi e disegni di alunni. Domenica 7 dicembre, nei Musei Nazionali di Chieti, Villa Frigerj e Civitella, Soprintendenza e Comune avviano una serie di eventi celebrativi che proseguiranno nel 2015.

Le carte inedite sul Guerriero di Capestrano, che arrivano a coprire gli eventi che lo riguardano fino alla attuale collocazione, sancita nel 1959 alla presenza di Giovanni Gronchi, Presidente della Repubblica, che inaugurò il Museo di Villa Frigerj, saranno esposte presso la Camera di Commercio di Chieti.

La tavola rotonda sarà sul tema “[i]Il Guerriero di Capestrano e l’identità regionale: la sfida dell’expò 2015[/i]”. La proiezione di video avverrà nell’ambito del progetto “Il museo in…click” con lo scopo di proporre nuove forme di comunicazione per valorizzare il patrimonio archeologico. “Il teatro del paradosso” di Loreto Aprutino propone la lettura animata di brani scelti dal carteggio inedito della Soprintendenza per i beni archeologici. Infine, le associazioni culturali Oltre Museo e Mnemosyne cureranno le visite guidate ai Musei Archeologici Nazionali.

X