IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ticket sanitari, Gatti: «Nessun salto nel buio»

«La compartecipazione alla spesa delle prestazioni socio-sanitarie sarà limitata al 2014, ossia al periodo in cui la Regione può garantire ai Comuni il 100 per cento del rimborso». Lo annuncia il vice presidente del Consiglio regionale Paolo Gatti (Fi).

«Dopo oltre 5 ore di discussione in Commissione – spiega Gatti – siamo riusciti, grazie anche al lavoro degli altri colleghi dell’opposizione, a convincere i commissari di maggioranza a limitare il Regolamento per il concorso alla spesa a carico di utenti e Comuni per le prestazioni socio-sanitarie al solo anno 2014. Pertanto, tutti i dubbi sul 2015, in cui non c’era certezza sui fondi a disposizione, con i conseguenti rischi per le tasche dei cittadini e per le casse dei Comuni abruzzesi, sono per il momento fugati, in attesa del Regolamento 2015 che la Giunta regionale avrà cura di produrre quanto prima. Sospiro di sollievo dunque, almeno per il momento».

X