IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ricostruzione, questa grande ritardataria

«Il testo di legge è pronto da 2 mesi, da quando ho lasciato l’incarico di Governo: l’ho trasmesso alla presidenza del Consiglio e ai parlamentari, bisogna dare impulso al procedimento legislativo, o su impulso del governo o del parlamento, e bisogna farlo in fretta».

Così l’ex sottosegretario all’Economia del Governo Renzi e oggi vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini, sulla proposta di legge che riscrive le regole della ricostruzione privata da lui stilata quando era esponente dell’esecutivo e attualmente bloccata.

Legnini ha partecipato all’Aquila alla presentazione del nuovo fondo etico da parte dell’Associazione costruttori (Ance). L’ex sottosegretario teatino ha ribadito che «il quadro di regole e la risoluzione di problemi irrisolti che sono affrontati con quel testo costituiscono un’urgenza per L’Aquila e l’Abruzzo, quindi mi auguro che il Governo e il Parlamento procedano presto».

«Siamo durante la sessione di bilancio, in pendenza della legge di stabilità è molto complicato produrre temi ulteriori, ma spero che a gennaio si dia un impulso deciso», ha concluso.

X