IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio, Zavettieri: “Ogni partita una difficoltà in più”

Più informazioni su

di Claudia Giannone

L’Aquila inizia a trovare la continuità a lungo cercata: dopo tre partite in cui il team di mister Zavettieri è riuscita a racimolare l’intero bottino in palio, arriva il momento dell’analisi dell’incontro che ha visto i rossoblù vittoriosi sul campo del Santarcangelo. Una partita utile dal punto di vista del risultato, ma ancor di più per trarre delle conclusioni riguardo al gioco che, in alcuni tratti, sembra ancora mancare: il secondo tempo, infatti, ha parlato chiaro e ha comunicato che c’è ancora bisogno di lavorare.

«Mi è piaciuto il primo tempo: la squadra è stata molto propositiva, non abbiamo costruito tantissimo ma abbiamo sempre cercato di trovare la soluzione giusta. Tutto dipende anche dalla risposta delle squadre che incontriamo: sabato non era facile. Avevo chiesto ai ragazzi di continuare a giocare, ma non è mai facile riuscire a gestire ogni momento. Noi ci siamo abbassati troppo, loro hanno cambiato molto. Ma non abbiamo corso veri rischi».

«Oggi ho fatto riflettere i ragazzi – ha aggiunto il tecnico – e domani parleremo della partita e mi diranno cosa pensano. Sono loro che vanno in campo e sono loro a dover capire come gestire la partita. Voglio ascoltare prima la loro idea sulla differenza tra primo e secondo tempo, poi dirò la mia».

Leggero bilancio sul buon momento della squadra e su ciò che dovrà essere attuato nel breve futuro.

«Tre vittorie di fila senza prendere goal: è stata solo la partita di Pisa a rovinarci la media. Voglio che la squadra dia di più e che si cresca come gruppo. In ogni partita mi aspetto una difficoltà in più: le squadre stanno iniziando a studiarci e a muoversi per contrastarci, possiamo pensare anche noi a qualche novità. Per ora stiamo trovando una continuità con questo modulo, ma dobbiamo essere pronti a cambiare anche a partita in corso».

«Mancini – ha dichiarato mister Zavettieri – ha risposto da giocatore professionista e soprattutto professionale, si sta allenando bene. Sta meglio adesso rispetto a quando giocava. Spero si sblocchi presto trovando il goal. Ha grandi qualità. Colgo un certo rammarico da parte dei ragazzi quando non riescono a dare un aiuto alla squadra, come Perna: questo è un grande segnale».

Una battuta sul Savona, prossimo avversario dei rossoblù domenica 23 novembre alle ore 12.30. Il team viene da un turno di stop forzato: il match della scorsa settimana, infatti, è stato annullato per maltempo e rinviato al 26 novembre.

«Da una parte sarebbe stato meglio che il Savona avesse giocato, però ci sono dei punti a favore dello stop. Le squalifiche rimangono, il ritmo magari è stato perso perché non si gioca da quindici giorni. Ma a prescindere da questo, tutte le partite sono fondamentali. Conta, però, l’importanza del gruppo».

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

Più informazioni su

X