IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Tragedia sul Gran Sasso, recupero slitta ancora

Sarà forse possibile domani il recupero delle due salme, quelle degli alpini Giovanni De Giorgi, 26 anni di Galatina (Lecce) e Massimiliano Cassa, 29, di Corato (Bari) che venerdì scorso sono scivolati in un canalone, sul Gran Sasso, per oltre 300 metri, durante un’escursione.

I soccorritori, coordinati dalla Prefettura di Teramo, stanno incontrando forti difficoltà meteo ai 2500 metri di quota, dove si trovano i due corpi, con una bufera di neve e vento fortissimo.

Al momento gli uomini del soccorso stanno attrezzano la discesa per permettere domani ad altri di calarsi in sicurezza nel canalone e recuperare i due alpini. Entro il tardo pomeriggio il lavoro dovrebbe terminare, ma per il recupero molto dipenderà dalle condizioni meteo di domani.

X