IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Serie D: l’Amiternina batte il Termoli

di Alessia Lombardo

Secondo successo consecutivo per l’Amiternina tornata a vincere ieri al “Comunale” nel match salvezza contro il Termoli, in occasione dell’undicesima giornata di serie D girone F.

Ha deciso l’incontro l’autogol di Maiorano nei minuti di recupero. A sbloccare il risultato era stato il Termoli al primo affondo con Santoro al 13′ del primo tempo ed era seguito il pari al 32′ con una punizione da antologia di Carrato.

Ridisegnata da squalifiche e infortuni la squadra scoppitana ha conquistato in rimonta i tre punti grazie a una prestazione generosa, come sottolineato al termine del match dallo stesso allenatore Vincenzino Angelone. «La prestazione dei miei ragazzi è stata grande – ha detto – la partita è stata bella e giocata con intensità da entrambe le squadre».

«Subita la rete siamo usciti un po’ dalla gara – ha analizzato – poi ci siamo ripresi e abbiamo lottato tantissimo e creato numerose occasioni. Questo è un grande gruppo».

Ha masticato amaro l’allenatore ospite Pasquale Catalano, richiamato in panchina dopo l’esonero. «Perdere un punto così fa veramente male – ha spiegato – la partita è finita con una circostanza sfortunata, nel calcio ci sta ma dispiace per i ragazzi».

Con il successo di ieri la formazione giallorossa si porta a 14 punti in classifica e nel prossimo turno sarà impegnata nel derby di Celano.

{{*ExtraImg_223867_ArtImgCenter_500x375_}}AMITERNINA: Gerosi, Di Ciccio (21′ st D’Alessandris), Scordella (21′ st Mariani), Valente, Santilli, Carrato, Rausa, Petrone, Lukasz Lenart, Torbidone, Shipple.

A disposizione: Di Fabio, Mattei, Marcotullio, Sebastiani, Angelosante, Ciannelli, Montorselli.

Allenatore: Angelone.

TERMOLI: Natali, Dispoto, Sorianello, Simonetti F., Franzese, Poziello C., Arbotti (7′ st Simonetti M.), Caprioli, Di Rito, Poziello R. (32′ st Gagliano), Santoro (45′ st Maiorano).

A disposizione: Romano, Arcuri, Pugliese, Rakovic, Ruggieri, Scarpone.

Allenatore: Catalano.

Arbitro: Natilla di Molfetta.

Reti: 13′ pt Santoro, 32′ pt Carrato, 49’st Maiorano (autorere).

Note: allontanati dalla panchina per proteste il preparatore dei portieri Cardamone e il giocatore Ruggieri. Ammoniti: Di Ciccio, Caprioli, Natali, Simonetti M.

X