Serie C, Nuovo Basket Aquilano colpisce ancora

Con il cuore, con il calore di un PalaAngeli ancora una volta completamente esaurito, con l'incitamento costante per 40 minuti della tribuna e della curva dei giovani, arrivano altri due punti in classifica per i ragazzi terribili del Nuovo Basket Aquilano, impegnati nel Campionato di Serie C Abruzzo-Molise.

86-81 al termine il punteggio della gara con un mai domo Chieti Basket, capace di lottare fino alla fine dopo aver condotto a lungo l'incontro.

Gli ospiti biancorossi di coach Tatasciore vengono raggiunti in classifica dai giovanissimi aquilani di coach Cinquegrana, ora settimi a due punti dai playoffs, che ieri hanno davvero entusiasmato tutti, non perdendo la bussola nei momenti in cui erano sotto nel punteggio e stringendo forte in mano nei secondi finali la vittoria.

Al termine dell'incontro commovente giro di campo dei ragazzi e corsa finale sotto la curva con un’ovazione per una squadra che incarna l’orgoglio e la fierezza della città.

Da segnalare il record di punti realizzati per il diciannovenne Lorenzo Carosi, autore di 37 punti con uno spettacolare 8 su 15 da tre punti e da ieri miglior marcatore dell’intero campionato e l'esordio di Arnold Damely Boungou, ragazzo della Repubblica del Congo, rifugiato politico in Italia per la difficile situazione nel suo paese e accolto con entusiasmo dal Nuovo Basket Aquilano, in linea con le tradizioni di solidarietà, tolleranza ed accoglienza da sempre valori imprescindibili per le attività della società di Roberto e Paolo Nardecchia.

Questo il tabellino dell’incontro, sul profilo facebook Nuovo Basket Aquilano fotoservizi, news e commenti da tutt’Italia:

Nuovo Basket Aquilano - Chieti Basket 86-81 (15-15, 35-41, 58-59) Fabri 12, Di Carlo, Tedeschini 4, Carosi 37, Conforti 6, Giannangeli, Croce 4, Nardecchia, Foresta 9, Mastropietro, Scacchi, Boungou 11.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});