IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Progetto ‘Inquinamento diffuso’, Mazzocca presenta i dati

Una giornata di studio e di confronto sui risultati del progetto denominato “Inquinamento diffuso“. E’ l’iniziativa programmata per domani, lunedì 17 novembre, alle 10, nella sala Figlia di Jorio della Provincia di Pescara dal Servizio Gestione Rifiuti della Regione Abruzzo in collaborazione con l’Arta, l’Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente, e il patrocinio della Provincia di Pescara.

Il progetto, come si legge in una nota diffusa dalla Regione, «ha permesso di individuare sui principali acquiferi alluvionali dei fondovalle della costa adriatica abruzzese le aree sottoposte a contaminazione diffusa, attraverso campionamenti ed analisi chimiche delle acque sotterranee». Gli acquiferi interessati dal monitoraggio sono rappresentati dai fondovalle dei fiumi: Tronto, Vibrata, Salinello, Tordino, Vomano, Saline, Pescara, Alento, Foro, Sangro, Sinello, Osento e Trigno.

All’incontro, rivolto agli operatori del settore e ai portatori di interesse, prenderanno parte, tra gli altri, l’assessore regionale Mario Mazzocca, il dirigente del Settore rifiuti della Regione Franco Gerardini e i tecnici dell’Arta, Giuseppe Ferrandino, che esporrà le fasi di articolazione del progetto, Giovanni Desiderio, che illustrerà i primi risultati del monitoraggio e Sergio Palermi che evidenzierà risultati e prospettive dell’indagine effettuata.

«La Regione Abruzzo – spiega l’assessore Mazzocca – ha in corso di approvazione la “Relazione riassuntiva” per stabilire i nuovi valori di fondo a cui riferirsi nel caso in cui un sito potenzialmente contaminato sia ubicato in un’area interessata da fenomeni antropici o naturali che abbiano determinato il superamento di una o più Concentrazioni di Soglia di Contaminazione. Con l’approvazione di questo documento, intendiamo poi estendere lo studio anche ai fondovalle dei fiumi della Provincia dell’Aquila, per completare il report sull’intero territorio regionale».

X