IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Parco piazza d’Armi, ambasciatore australiano a L’Aquila

Il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e l’assessore alla Ricostruzione Pietro Di Stefano hanno ricevuto stamani l’Ambasciatore d’Australia a Roma Mike Rann, in visita all’Aquila accompagnato, tra gli altri, dal già Ambasciatore d’Italia in Australia, Giovanni Castellaneta.

Nel corso dell’incontro il sindaco ha illustrato all’ambasciatore il progetto relativo alla realizzazione del “Parco Urbano di Piazza d’Armi”, per la riqualificazione urbanistica e ambientale dell’intero contesto urbano riguardante l’area di Piazza d’Armi.

«Gli interventi, infatti – si legge in una nota del Comune – sono stati finanziati per 15 milioni dal “Piano Città” del ministero delle Infrastrutture, per 4 milioni dalla Legge Mancia e per 3 milioni da una comunità di italiani in Australia, fondi questi ultimi destinati alla costruzione del teatro previsto nel progetto».

L’ambasciatore Rann ha molto apprezzato il progetto del Parco Urbano, nato da un concorso di architettura sostenuto dal Consiglio Nazionale degli Architetti e aggiudicatosi da “Modostudio – Cibinel Laurenti Martocchia architetti associati”.

«Attualmente – ha spiegato il sindaco all’ambasciatore – è in corso la gara per l’affidamento dei lavori. Il termine per la ricezione delle offerte scadrà il 3 dicembre 2014. A quel punto il vincitore dovrà fornire il progetto esecutivo entro 45 giorni dall’aggiudicazione definitiva per dare poi inizio ai lavori. Da quel momento, secondo il cronoprogramma, la durata del cantiere è fissata in 900 giorni. Se tutto procede come speriamo – ha continuato Cialente – entro l’estate potremmo tagliare il nastro del cantiere».

L’ambasciatore Rann, si è fermato poi sui dettagli relativi al teatro che, con i suoi 900 posti, sopperirà alla grande richiesta di spazi culturali pubblici e spazi per i congressi.

Nell’invitare già da ora l’ambasciatore Rann alla cerimonia della posa della prima pietra, il sindaco Cialente ha esposto alla delegazione la sua visione futura della città dell’Aquila che, «oltre ad avere un centro storico totalmente cablato, sarà a misura di giovane e rivolta alla cultura ma anche al turismo, grazie anche all’operazione di rilancio del Gran Sasso e alla realizzazione della pista ciclabile che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti d’accordo con la Regione Abruzzo».

La visita della delegazione australiana alla città dell’Aquila è poi proseguita per la sede del Gran Sasso Science Institute, per concludersi con un incontro con L’Aquila Rugby.

X