IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La città accoglie il primo Consilium Aquilae Urbis

Nasce l’associazione degli ex amministratori comunali: sindaci, consiglieri e assessori insieme con l’intento di collaborare con il Consiglio comunale.

L’iniziativa è stata promossa dal presidente del Consiglio dell’Aquila, Carlo Benedetti, che coordinerà i lavori dell’associazione chiamata [i]’Consilium Aquilae Urbis'[/i].

Chi vorrà aderire dovrà iscriversi ad un apposito registro. «Ritengo – ha evidenziato Benedetti – che, in un momento così importante e delicato per la politica in generale e per quella della nostra città in particolare, chiamata com’è a misurarsi quotidianamente con problematiche sempre più complesse, l’ esperienza di coloro che, nel ruolo di amministratori, hanno dato molto a questa città, può costituire un valore aggiunto e un validissimo supporto per l’organo consiliare».

Benedetti, come presidente pro tempore, ha nominato un comitato promotore, che dovrà provvedere alla redazione dello Statuto. «Il ‘Consilium Aquilae Urbis’, chiaramente – ha concluso il presidente – non sarà certo un doppione del Consiglio comunale, né mai, del resto, potrebbero esserlo, assommando in sé, invece, funzioni e finalità che andranno a ottimizzare l’azione amministrativa, creando così una sorta di laboratorio politico nel segno dell’esperienza e della competenza, e contribuendo a migliorare le risposte ai cittadini sui temi cruciali che riguardano il governo della città».

X