IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tentata aggressione a Giovanni Di Pangrazio

Parole di solidarietà per il sindaco Giovanni Di Pangrazio espresse dal presidente del Consiglio comunale, Domenico Di Berardino, e da tutti i capigruppo in consiglio, in riferimento alla tentata aggressione ai danni del primo cittadino.

La scorsa mattina un uomo, in evidente stato confusionale, si è recato in municipio brandendo una grande pietra e inveendo contro il sindaco. Non avendolo trovato, sul porticato antistante il municipio, si è scagliato contro la sua auto tentando di danneggiarla.

L’uomo gridava minacce contro il primo cittadino e lo accusava di non avergli procurato un lavoro. E’ stato portato in commissariato e denunciato per il reato di minacce aggravate e danneggiamento.

«Questo gesto, dettato dalla disperazione – commenta il presidente del Consiglio comunale, Domenico Di Berardino -, manifesta la situazione di grave crisi economica ed occupazionale dell’Italia intera. La gravità dell’accaduto risiede nella drammatica tendenza a cercare nell’uomo politico, al governo della città, la colpevolezza o la causalità della situazione».

«La politica non può essere additata come un ufficio di collocamento o un dispensatore di favori ad personam. Rispetto il dramma di un uomo, a cui va tutto il nostro sostegno, ma condanno questi gesti negativi e brutali» conclude il presidente.

«Vogliamo manifestare tutta la nostra solidarietà e vicinanza al sindaco Di Pangrazio, vittima di un gesto ingiustificato e gratuito» fanno sapere tutti i capigruppo in consiglio.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X