IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Palazzo Ardinghelli: opera sulle maglie dei neroverdi

di Alessia Lombardo

Ci sarà Palazzo Ardinghelli, tra gli edifici più belli del capoluogo, sulla seconda maglia evento dell’Aquila Rugby, testimonial del progetto “L’Aquila Rinasce”.

Stamattina il presidente del club ovale Mauro Zaffiri, il coach Massimo Di Marco e il capitano Simon Picone hanno visitato il cantiere di Palazzo Ardinghelli, con l’amministratore di Archeores Fausto Dramisino e Massimo Di Donato, procuratore generale della Meg Costruzioni.

Presente anche il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente che proprio ieri, in occasione della visita a Santo Stefano di Sessanio del ministro per i Beni culturali Dario Franceschini, ha consegnato al rappresentante del Governo la maglia evento che sarà indossata da Picone e compagni nella sfida di domenica del ‘Fattori’ con Rugby Viadana, con calcio d’inizio alle ore 15. Sarà domenica l’ultimo giorno per sottoscrivere gli abbonamenti stagionali.

Con Franceschini il primo cittadino Cialente ha parlato del futuro utilizzo di Palazzo Ardinghelli il cui secondo lotto dovrebbe essere consegnato, salvo problemi burocratici, entro l’agosto del 2015.

«Stiamo ragionando per un uso ambizioso di questa proprietà che è del Mibac e una delle mie idee è fare un museo di alta valenza – ha detto il primo cittadino – a livello qualitativo sono molto soddisfatto dell’intervento su questo palazzo».

Finanziato dal Governo russo l’intervento ammonta a 7,5 milioni di euro e riguarda un forte miglioramento sismico. È stato effettuato al momento oltre il cinquanta per cento del ripristino.

Ricostruzione e rugby si intrecciano ancora una volta, con la prima realtà ovale del capoluogo che sarà portavoce per tutta la stagione 2014-2015 dello stato della ricostruzione dell’Aquila devastata dal terremoto del 6 aprile 2009.

Intanto coach Massimo Di Marco è già con la testa alla sfida del “Fattori”. «Dobbiamo rimediare alla pesante sconfitta di Rovigo – ha spiegato Di Marco – cercheremo di farlo nel migliore dei modi di fronte al nostro pubblico, tentando di conquistare punti preziosi per la classifica, contro una delle compagini più forti del torneo. Dobbiamo trovare il migliore assetto di gioco, ma sono fiducioso».

I convocati: Di Roberto, Sebastiani, Iovenitti, Milani, Rettagliata, Cocchiaro; Di Cicco, Cialone Caila; Catelan, Lofrese, Gorla, Ceccarelli; Leone, Speranza; Matzeu, Ferrini, Bonifazi, Crotti, Forte, Mattoccia, Brown, Santillo, Edwards.

X