IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Paganica Rugby: a Livorno con fiducia

Mettere in campo sia l’applicazione degli schemi di gioco assimilati in settimana, ma ancor più e ancor prima la stessa grinta, intensità e determinazione agonistica vista sette giorni fa allo “Iovenitti” e che hanno consentito di fiaccare la resistenza della capolista Civitvecchia.

Questo dovrà fare il Paganica Rugby per portare via punti dal “Montano”, il difficile campo del Livorno 1931.

La città labronica, per i colori rossoneri (o meglio gialloneri in questo primo scorcio di stagione) evoca dolci ricordi: proprio a Livorno, infatti, lo scorso mese di giugno si concluse in maniera trionfale la corsa del Paganica nei playoff di Serie C.

Da allora, molta acqua è passata sotto i ponti e, al giro di boa della prima fase del campionato, gli uomini di Sergio Rotellini sono in piena corsa per assicurarsi un posto nella Poule Promozione ma, cosa ancor più importante, centrare la salvezza, obiettivo dichiarato della stagione.

In questo senso, la gara di Livorno diventa un vero e proprio scontro diretto.

Le due squadre sono infatti divise da soli 3 punti (17 il Paganica 14 i biancoverdi toscani) e una eventuale affermazione paganichese darebbe ulteriore slancio ai ragazzi (reduci da tre vittorie consecutive) e consentirebbe di guardare con fiducia alla preparazione da effettuare nelle due settimane di sosta del campionato, che riprenderà poi il 30 novembre.

Per quello che riguarda il precedente stagionale, all’andata il Paganica si impose per 22-12.

X