IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Parco Gran Sasso, cambio al vertice

A seguito della scadenza del mandato di direttore di Marcello Maranella e nell’attesa che il Ministero dell’Ambiente provveda, secondo la normativa vigente, alla designazione del nuovo direttore, il presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Arturo Diaconale, ha proceduto, tramite l’istituto del cosiddetto ‘interpello’, ad individuare nella dottoressa Silvia De Paulis, la funzionaria che, per i prossimi tre mesi, sostituirà Maranella nelle funzioni di direttore.

A tal proposito, l’Ente Parco ha pubblicato all’albo pretorio l’avviso pubblico per l’individuazione della rosa di tre nominativi da sottoporre al Ministro dell’Ambiente per il conferimento dell’incarico di direttore, come previsto dalla legge 394. Diaconale ha ringraziato Maranella del qualificato servizio assicurato all’Ente Parco dal 2004 ad oggi e della guida efficace che egli ha saputo garantire, soprattutto nella difficile e lunga fase di commissariamento che si è protratta dal 2006 al 2010, oltre che nella perdurante fase che vede l’assenza degli organi statutari.

«Nonostante tali difficoltà – ha ricordato – e grazie alla sua competenza e professionalità, l’Ente ha mantenuto livelli di presenza ed operatività tali da farne un modello di buon governo a livello nazionale».

Alla dottoressa De Paulis, responsabile del Servizio Agro-silvo-pastorale che, sotto la sua guida, si è particolarmente contraddistinto per progettualità ed azioni a vantaggio del territorio, il presidente Diaconale ha augurato buon lavoro riponendo la massima fiducia nelle sue competenze e capacità.

X