IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Teatro San Filippo verso la rinascita

A circa un anno dalla conferenza stampa del 2013, anch’essa tenuta nel cantiere del Teatro San Filippo, L’Uovo sceglie di tornare nella sua storica sede per parlare dei progetti per l’immediato futuro e illustrare lo stato dei lavori del San Filippo e l’avveniristico progetto per la realizzazione del palco e del graticcio.

Grazie alla disponibilità della Dipe, ditta responsabile dei lavori, e della Direzione regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell’Abruzzo, il cantiere rimarrà aperto anche nel pomeriggio (dalle 16 alle 18), per consentire ai cittadini di vedere di persona lo stato dei lavori.

{{*ExtraImg_222263_ArtImgRight_300x231_}}Subito prima dell’inizio della conferenza stampa, una nutrita rappresentanza della squadra L’Aquila Rugby Club ha sfidato il freddo per mostrare ai presenti la “maglia evento” raffigurante la sala del Teatro San Filippo, indossata in occasione del match con Lazio Rugby.

Primo a prendere la parola, Antonio Massena, direttore artistico de L’Uovo, ha illustrato il progetto di attività 2014/2015, raccontando delle quattro nuove produzioni che debutteranno nel corso della stagione teatrale, della circuitazione degli spettacoli nuovi e in repertorio in tutta Italia e della corposa programmazione ragazzi che vede in cartellone nei teatri d’Abruzzo oltre 90 rappresentazioni, di qui alla primavera 2015. Massena ha poi sottolineato come ancora una volta L’Uovo sia legato all’innovazione, in questo caso quella tecnica riguardante il particolare progetto per il nuovo apparato palco-graticcio.

{{*ExtraImg_222262_ArtImgRight_300x206_}}Infatti, come ha spiegato il direttore dei lavori, l’architetto Berardino Di Vincenzo della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo, sarà realizzato un palco apribile che ospiterà al suo interno un graticcio motorizzato, in grado di alzarsi e abbassarsi a seconda delle esigenze. Questo meccanismo, che verrà costruito avvalendosi di tecnologie italiane e francesi e sarà il primo esempio del suo genere ad essere installato in un teatro italiano, permetterà di godere dell’apparato decorativo della volta, rendendo possibile la rifunzionalizzazione dell’edificio e al contempo salvaguardando l’integrità visiva dell’ex chiesa.

Il valore aggiunto di questo progetto innovativo è stato rimarcato anche dalla senatrice Stefania Pezzopane che, presente in conferenza stampa, ha ricordato anche che il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo ha di recente prorogato le deroghe per l’accesso al Fus per le istituzioni culturali aventi sede nei comuni del cratere sismico.

Betty Leone, assessore alla Cultura del Comune dell’Aquila, ha espresso il proprio apprezzamento per il lavoro de L’Uovo, che negli anni continua ad essere di supporto allo sviluppo della promozione culturale e sociale della città. Proprio in questo senso Antonio Massena ha tenuto ad aggiungere che, così com’era nello spirito sin dalla sua apertura nel 1987, il San Filippo deve diventare un luogo di innovazione e di sperimentazione, in cui vadano ad incontrarsi tutte le espressioni dello spettacolo dal vivo.

In conclusione, ha portato il proprio saluto anche il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, soddisfatto dello stato dei lavori e fiducioso nella prossima riapertura della sala teatrale.

X