IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sventato furto al Sert di Avezzano

Scoperto durante un blitz notturno al Servizio per le tossicodipendenze (Sert) dell’ospedale di Avezzano (L’Aquila), avrebbe tentato di colpire i carabinieri, ma è stato disarmato e arrestato. Si tratta di un cittadino egiziano di 27 anni, sorpreso dai militari del nucleo operativo e radiomobile durante un pattugliamento.

Dopo avere notato una serranda alzata presso la struttura sanitaria, i carabinieri si sono introdotti all’interno del Sert, scavalcando la recinzione e hanno scoperto che qualcuno aveva rotto una finestra di uno degli ambulatori. A quel punto hanno fatto irruzione e hanno scoperto una persona intenta a forzare i locali del dispensario farmaceutico.

Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha perso la calma e, brandendo una scheggia di vetro della finestra rotta, avrebbe cercato di colpire i militari che, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a disarmarlo.

Privo di documenti di identità, presso il comando compagnia carabinieri di Avezzano l’uomo è stato identificato come un tossicodipendente in cura presso la stessa struttura, già colpito da precedenti condanne. Arrestato in fragranza di reato, è stato rinchiuso presso il carcere di Avezzano a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica Roberto Savelli. Dovrà rispondere di furto aggravato e resistenza aggravata a pubblico ufficiale.

X