IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Le Pagelle del Misde: Napoli-Roma 2-0

Più informazioni su

di Lorenzo Di Cola

La squadra di Benitez torna a vincere e convincere davanti al proprio pubblico contro una Roma spenta, che non si dimostra all’altezza delle aspettative.

NAPOLI

RAFAEL 6: per far capire in maniera esplicita le sue buone intenzioni, esce con un pugno travolgendo a morte Maggio e Nainggolan. SUPERMAN

MAGGIO 6.5: sembra stia tornando a buoni livelli; per stroncarne l’entusiasmo, però, l’invidioso Rafael lo colpisce con una ginocchiata delicata quanto un rullo compressore. SCHIACCIATO

ALBIOL 6.5: prova ad affrontare Gervinho e riesce a fermarlo in tutte le occasioni, avendo ancora in mente i tanti mostri visti nella notte di Halloween. PREPARATO

KOULIBALI 7: nel finale, su un calcio d’angolo, scaraventa il pallone avanti correndo all’impazzata per riprenderlo. Anziché volare in meta, cerca Callejon che perde il pallone in avanti. RUGBYSTA ALTRUYSTA

GHOULAM 6.5: temendo di incontrare Maicon sulla sua fascia e di rimanere pietrificato davanti alle sue smorfie, trova davanti a sé un Torosidis docile come un agnello. SALVO

JORGINHO 6: cerca la maschera di Gervinho per Halloween ma deve accontentarsi di una foto stampata in bianco e nero con la sua modernissima stampante ad aghi. THE MASK

LOPEZ 6.5: dopo aver provato a strappare la cresta di Nainggolan, inizia a zoppicare per tornarsene in panchina con un pugno di mosche. OFFESO – dal min. 79 INLER sv.

CALLEJON 6.5: lo specialista dei goal sbagliati a porta vuota prova a ripetersi in occasione del 2-0 ma, quando vede De Sanctis arrivare in quel modo, chiude gli occhi e centra la porta. FORTUNATO

HAMSIK 5.5: stava pensando di riproporre il travestimento da donna per Halloween ma Insigne lo ha minacciato mettendo seriamente in discussione la sua intoccabile cresta. GALLO – dal min. 65 GARGANO 6.5: per fortuna dell’umanità, dimentica di togliere la maschera di Halloween mantenendo, quindi, il volto coperto. DOLCETTO

INSIGNE 7: va a scuola impreparato come suo solito ma, quando vede i cancelli chiusi, torna a casa con un entusiasmo infinito, che trasmette in campo con giocate di alto livello. GRAZIATO – dal min. 71 MERTENS sv

HIGUAIN 6.5: Pronti via ed il Pipita corre verso l’area di rigore, vede uno scoglio e per evitarlo inventa una rovesciata con cui segna il goal dell’1-0. ACROBATA

ROMA

DE SANCTIS 6.5: alterna grandi parate ad uscite a vuoto, probabilmente per gestire il risultato giocato sulla schedina. BETTER

TOROSIDIS 5: sulla sua fascia soffre Insigne come l’Ebola, al punto da perdere anche il duello in conoscenza di parole italiane. VIP (VERY IGNORANT PERSON) – dal min. 84 LJAJIC sv

MANOLAS 6: è il migliore del pacchetto arretrato ma davanti a Higuain e Callejon sembra comunque un giocatore di dimensioni microscopiche. NANOLAS

YANGA-MBIWA 5.5: dimostra una discreta tecnica individuale ma, dal momento in cui Hamsik lo ferisce sulla coscia per sfilargli le chiavi della 600 usata, va in grande difficoltà. DERUBATO

HOLEBAS 5: al momento della lettura delle formazioni, forma una rima alternata con Manolas ma l’acculturato pubblico del San Paolo non si accorge di nulla. INCOMPRESO

PJANIC 5: Garcia continua a mandarlo in campo sperando che con le sue doti da scassinatore riesca ad inventare qualcosa. Se continua così, l’allenatore dovrà trovare un’altra soluzione. PJANIC B

KEITA 5.5: prova a combattere a centrocampo con tutti i trucchi del mestiere appresi nei sobborghi di Barcellona ma la delinquenza dei quartieri spagnoli di Napoli è inarrivabile. INADEGUATO

NAINGGOLAN 5: inizia a menare a gogo, come non ci fosse un domani, dopo un’entrataccia a piedi uniti non sanzionata dal direttore di gara. NAINGOGOLAN

FLORENZI 6: promette ai ventidue in campo innovative rivisitazioni dell’art. 18 dello Statuto dei Calciatori ma Garcia, non potendone più, lo toglie ad inizio ripresa. (FLO)RENZI – dal min. 64 ITURBE 5: prova a combinare qualcosa di positivo ma risulta utile come un’applicazione per vecchi modelli di iPhone. iTURBE

TOTTI 5: per una volta è consapevole di non essere il più ignorante in campo ma, nonostante ciò, non riesce a incidere come sa. PROTTI – dal min. 64 DESTRO 5: entra per dare freschezza all’attacco della Roma ma riesce soltanto a scontrarsi con difensori e raccattapalle del Napoli. SINISTRO

GERVINHO 5.5: nelle foto della festa di Halloween è stato immortalato senza la fascia per capelli. Per fortuna (se così si può dire) scende in campo con il consueto look horror. MONSTER

[i]“DOLCETTO O GERVINHO?”[/i]

SEGUI LE PAGELLE DEL MISDE SU FACEBOOK:

[url”https://www.facebook.com/pages/Pagelle-del-Misde/310198919161369?fref=ts”]https://www.facebook.com/pages/Pagelle-del-Misde/310198919161369?fref=ts[/url]

Più informazioni su

X