IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Parasnowboard anche in Abruzzo

L’Asha (Associazione Sci Handicap Abruzzo) apre le porte anche al parasnowboard. La società paralimpica guidata da Pietro Trozzi da quest’anno comprenderà anche la disciplina che fa proseliti tra i giovani e che ha fatto il suo esordio ufficiale sul palcoscenico internazionale alla Paralimpiade di Sochi dello scorso marzo.

{{*ExtraImg_221909_ArtImgRight_300x294_}}Ha fatto parte della delegazione azzurra in Russia anche Paolo Di Pietro, che sarà responsabile di settore della società abruzzese. «Un nuovo incarico – dice il fisioterapista avezzanese – con l’obiettivo di dare un’opportunità a tanti giovani disabili di provare l’emozione dello snowboard. Dopo l’esperienza entusiasmante di Sochi sento il dovere di portare avanti questo progetto grazie all’aiuto dell’Ini (Istituto Neurotraumatologico Italiano) di Canistro e dell’Asha Abruzzo che mi aiutano a comunicare con questi ragazzi cercando in tutti i modi di far capire loro che c’è ancora una possibilità». Il primo incontro sarà con l’unità spinale di Perugia e poi nella altre strutture del centro Italia.

«Come presidente dell’Asha, sono particolarmente felice di accogliere nella nostra famiglia un professionista e una nuova disciplina sciistica – ha dichiarato Trozzi – Il mio augurio di crescita è soddisfare tutti coloro che vogliono intraprendere tale percorso sportivo con le stesse finalità associative».

X