IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Addio all’Angelo del Terremoto

«È stato uno degli angeli del terremoto, una di quelle figure che la comunità aquilana non potrà mai dimenticare e che sarà sempre nei suoi ricordi e nelle sue preghiere».

Così il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e l’assessore alla Ricostruzione pubblica Alfredo Moroni hanno ricordato, a seguito della scomparsa, il brigadiere carabiniere Mauro Celegato, che prestò servizio all’Aquila dopo il sisma del 6 aprile 2009.

«Mauro Celegato ha prestato il suo servizio senza risparmiarsi – hanno proseguito Cialente e Moroni – servendo il suo Paese con abnegazione e spirito di sacrificio in uno dei momenti più drammatici della sua storia recente. Al contempo ha rappresentato un fulgido esempio di umanità, generosità e solidarietà, unendosi a quanti scavavano anche con le mani nude per strappare alla morte chi era rimasto imprigionato nelle macerie, per recuperare in mezzo a quell’inferno di polvere e di cemento quanto, per chi era sopravvissuto, poteva essere essenziale, per prestare soccorso e conforto ad una comunità colpita da una tragedia senza pari. Un angelo del terremoto, per l’appunto, cui l’intera Municipalità aquilana tributerà sempre la propria gratitudine, commossa e imperitura».

«In questo momento di lutto – concludono Cialente e Moroni – giungano alla sua famiglia e a tutti i suoi cari, così come alla gloriosa Arma dei Carabinieri, l’accorato cordoglio e la sentita vicinanza della Municipalità aquilana tutta».

X