Quantcast

Ladri beccati con l’App ‘trova ipad’

Più informazioni su

Due persone di nazionalità marocchina sono state denunciate dalla Polizia dell'Aquila per il furto di un bagaglio sull'autobus Roma-L'Aquila dell'Arpa ai danni di un avvocato originario del capoluogo.
Decisivo per il ritrovamento del trolley rubato si è rivelato sistema di geolocalizzazione dell'iPad che si trovava al suo interno. Sceso alla fermata ad Acquasanta, vicino al cimitero, l'uomo si è accorto che la sua valigetta mancava dal vano portabagagli dell' autobus. A quel punto si è recato in Questura per denunciae l'accaduto. Fortunatamente il tablet che si trovava all'interno è riuscito a inviare informazioni sulla localizzazione all'applicazione installata sul telefono dell'uomo: è quindi stato facile individuare la zona in cui si trovava, quella dell'hotel Amiternum, la prima delle fermate che l'autobus fa dopo l'uscita dal casello dell'autostrada A24.

A quel punto la polizia ha individuato gli autori del furto, due extracomunitari che avevano staccato dal trolley la targhetta con i dati del proprietario e si stavano allontanando a piedi con la refurtiva. I due, A.S., 27 anni, e I.E.B., 31, sono stati denunciati per furto dagli agenti della squadra Volante, coordinati dal responsabile Enrico Rendesi.

Più informazioni su