L’Aquila, studenti diventano cittadini del mondo

La cittadinanza attiva. È questo il tema individuato dal Comune dell’Aquila in collaborazione con le scuole cittadine di ogni ordine e grado, su cui costruire progetti didattici condivisi, da inserire nell’offerta formativa annuale.

Nel corso dell’incontro che si è tenuto ieri mattina presso il Comune dell’Aquila tra le assessore Betty Leone ed Emanuela Di Giovambattista e i Dirigenti scolastici si è pensato di articolare il tema della cittadinanza attiva in due filoni.

Il primo relativo all’interculturalità, che ruoterà attorno al tema “studenti cittadini del mondo, cittadini dell’Aquila”, l’altro punterà più l’attenzione su diritti e cittadinanza.

L’incontro fa seguito ad una precedente riunione con i Dirigenti scolastici dello scorso 23 settembre.

Nei prossimi giorni il Comune invierà delle schede ai Dirigenti scolastici, che elaboreranno le loro proposte sulla base dei due filoni individuati, su cui coinvolgere gli studenti.

I percorsi formativi proposti dalle scuole, che il Comune dell’Aquila si è detto disponibile a sostenere, troveranno espressione in momenti di condivisione finale, tra cui la “Giornata della creatività”.