Quantcast

Destino Burgo, scatta l’accordo per la Cigs

Accordo per la cassa integrazione guadagni straordinaria per crisi aziendale alla Cartiera 'Burgo' di Avezzano.

È stata siglata tra direzione aziendale, Provincia, Organizzazioni sindacali e Confindustria.

Lo comunica l'assessore provinciale al lavoro, Claudio Tonelli che commenta: «Si tratta di un primo passo avanti per il comparto economico e sociale della Marsica auspicato dal presidente Del Corvo durante l'ultima riunione al Mise e in previsione del prossimo incontro del 30 settembre».

«Il ritiro della richiesta per la cassa integrazione per cessazione totale, che avrebbe determinato la chiusura inevitabile dello stabilimento di Avezzano, apre le porte - aggiunge Tonelli - a varie ipotesi, tra cui quella di riconversione, più volte auspicata dalla Provincia. Anche, la manifestazione di interesse da parte di gruppi per l'eventuale acquisto della Burgo, infatti, potrebbe rappresentare una chance per scongiurare la fine di una delle realtà aziendali più importanti dell'Abruzzo».

[url"Torna alla Home Targato Az"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]