IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Rapina choc a L’Aquila, rinforzi da Pescara

Dopo la rapina in villa in una frazione dell’Aquila, il contingente di Polizia sarà implementato con rinforzi che arriveranno da Pescara «per aumentare la prevenzione soprattutto nelle ore serali».

L’annuncio è stato fatto dal questore dell’Aquila, Vittorio Rizzi, a margine della presentazione della manifestazione ‘Insieme per la sicurezza’ che la Polizia e l’Anas in collaborazione con l’Associazione Nazionale Amici delle Strade ha promosso per domani.

«E’ stata una brutta rapina – ha spiegato Rizzi – le indagini sono in corso e come prima iniziativa riceveremo rinforzi da Pescara per mettere in campo più azioni di prevenzione al fine di rasserenare gli animi dei cittadini».

A livello di indagini tra le altre cose il questore ha sottolineato che «stiamo ripetendo il sopralluogo con la luce del giorno dopo quello di questa notte immediatamente dopo i fatti. In questo momento non ci sono ancora risultanze dell’ attività investigativa si tratta probabilmente di predoni professionisti e si tratta di un’azione isolata con le caratteristiche delle rapine in villa che vengono messe a segno in tante regioni d’Italia».

Il questore ha comunque assicurato che l’attenzione è massima e sarà messo in campo ogni sforzo per trovare gli autori e fare prevenzione. Intanto migliorano dal punto di vista fisico le condizioni dell’uomo pestato a sangue nel corso della rapina mentre moglie e due figli erano immobilizzati e incerottati sulla bocca: sono state escluse fratture e per le ferite profonde soprattutto al volto sarà necessario un lungo periodo di cure. La famiglia è ancora in un profondo stato di choc.

X