Quantcast

Eroina nel reggiseno, arrestata coppia

Più informazioni su

Incinta, viaggia in automobile insieme al compagno, a bordo i due figli neonati, nascondendo droga nel reggiseno. La Polizia li ferma per un controllo e la coppia viene arrestata. Protagonisti dell'episodio, avvenuto a Pescara, una 41enne e un trentenne. Accusati entrambi di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, lui è finito in carcere, lei ai domiciliari.

I due sono stati fermati per un controllo lungo via Tiburtina, nel quartiere Rancitelli, da personale del Reparto prevenzione crimine Abruzzo, diretto dal vicequestore aggiunto Laura Pratesi. Visto il loro atteggiamento nervoso, gli agenti hanno invitato i due a consegnare eventuale droga e, all'arrivo di un'altra pattuglia, la donna, secondo quanto ricostruito dalla polizia, avrebbe sfilato dal reggiseno involucri con eroina per complessivi di 15 grammi.

Nel corso della perquisizione domiciliare, la polizia ha trovato altri 36 grammi della stessa sostanza. La droga è stata sequestrata, insieme a un bilancino di precisione e altri oggetti utili a confezionare le dosi.

Il 30enne è stato anche denunciato per guida senza patente, mai conseguita, mentre l'automobile è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Più informazioni su