IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Protezione indicazioni geografiche tipiche, l’Abruzzo che conta

«La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica sulla estensione della protezione delle Indicazioni Geografiche Tipiche (IGT, riservata finora solo ai vini) ai prodotti non agricoli, tradizionali e radicati nel patrimonio culturale e storico di particolari aree geografiche. Anche la Regione Abruzzo sarà consultata al riguardo».

A dirlo è il Presidente della Commissione “Politiche europee” del Consiglio regionale, Luciano Monticelli.

«Un sistema delle IGT armonizzate a livello europeo – sottolinea Monticelli – potrebbe avere importanti ripercussioni occupazionali ed economiche per la nostra regione. I vantaggi, però, non sarebbero limitati solo agli imprenditori, che potrebbero aumentare le vendite grazie a una maggiore identificazione dei loro prodotti, ma ne beneficerebbero anche i consumatori, che sarebbero garantiti sulla qualità e la provenienza dei prodotti stessi. La consultazione – ha rilevato ancora Monticelli – coinvolge le realtà produttive e l’Università che saranno successivamente ascoltate nella Commissione da me presieduta per la definizione delle osservazioni da inviare alla Commissione europea, al governo italiano e al Parlamento italiano».

Il Presidente Monticelli fa anche sapere che sul sito web del Consiglio regionale (all’indirizzo [url”http://www.consiglio.regione.abruzzo.it/contenuti/sezione-relazioni-europee”]http://www.consiglio.regione.abruzzo.it/contenuti/sezione-relazioni-europee[/url]) è stata attivata la sezione relativa alle Politiche europee, nella quale sono contenute tutta una serie di informazioni sulle attività regionali in ambito europeo, in particolare sugli “aiuti di Stato”.

X