Quantcast

Ricettazione di attrezzi agricoli, un arresto

I carabinieri di Casoli hanno arrestato D.F.C., 26enne di nazionalità rumena, per ricettazione continuata in concorso di attrezzi agricoli risultati rubati tra aprile e maggio scorsi nelle campagne frentane.

La misura della custodia cautelare in carcere è stata disposta dal gip del tribunale di Lanciano, Massimo Canosa, su richiesta del procuratore Francesco Menditto, che ha coordinato le indagini sui furti subiti da vari agricoltori di Selva Piana di Casoli, contrada Colle Rotondo e Colle Zingaro di Torricella Peligna e di Gessopalena.

L'attiva investigativa ha permesso di sequestrare nell'abitazione del 26enne il materiale rubato: motoseghe, decespugliatori e utensili vari, che l'uomo sarebbe stato in procinto di vendere.