IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Vento e temporali, allerta anche in Abruzzo previsioni

Brusca frenata dell’estate. Un’intensa perturbazione proveniente dal Nord-Europa, porterà, da stasera, una fase di tempo instabile sull’Italia, con fenomeni intensi che interesseranno dapprima il nord-est e, da domani, anche il centro-sud.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso, quindi, un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra e estende quello diramato ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche.

L’avviso meteo prevede dalle prime ore di domani venti forti, con rinforzi fino a burrasca, dai quadranti settentrionali, dapprima su Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna e Marche, in successiva estensione a Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise. Venti forti, con rinforzi fino a burrasca, a prevalente componente nord-occidentale sono previsti pure sulla Sardegna in estensione a Sicilia, Campania, Basilicata e Calabria. Attese anche mareggiate lungo le coste esposte.

Previste, inoltre, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, dapprima su Marche e Umbria, in successiva estensione ad Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Questi fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani criticità arancione per rischio idrogeologico su Friuli Venezia Giulia, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, parte della Lombardia, del Lazio, della Puglia e della Basilicata. Prevista criticità gialla per rischio idraulico e idrogeologico sulle restanti zone di Lombardia, Lazio, Puglia e Basilicata, nonché su Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, sulla Sicilia settentrionale e Sardegna occidentale.

X