IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio: ampia conferenza di presentazione

di Claudia Giannone

Vari gli argomenti trattati nel corso della conferenza odierna presso la sede sociale dell’Aquila Calcio: temi riguardanti il nuovo assetto societario, le nuove iniziative e la presentazione che ci sarà domani sera alle ore 20.30 presso San Bernardino. Un connubio perfetto tra sport e spettacolo, come è stata definita da Paolo Del Vecchio, presentatore della serata. Assicurata la presenza del primo cittadino e dell’assessore allo Sport Emanuela Iorio, oltre che di alcune vecchie presenze rossoblù come Marcosanti, Di Chio e Boccia.

Novità per quanto riguarda gli sponsor: in molti si sono avvicinati, come Alfonso Piccinini, dell’ambito della ristorazione. E delle agevolazioni sono arrivate anche per gli abbonati: in seguito alla collaborazione con l’Aterno Power Gas, tutti coloro che opteranno per l’abbonamento potranno usufruire del cambio di gestione a pari prezzo e di uno sconto di cinquanta euro sulla prima bolletta. Riapre inoltre la scuola calcio: sotto la guida di Maurizio Ianni, si riparte con il settore giovanile, ma questa volta sarà proprio L’Aquila ad essere più presente nella gestione.

{{*ExtraImg_213961_ArtImgCenter_500x256_}}Ma la vera notizia dell’incontro, come ci si aspettava, è la presentazione di Mario Pacilli, originario dell’Aquila e dal recente passato in serie B con il Trapani. Dopo circa due anni di trattative, il giocatore è riuscito a giungere nel capoluogo d’Abruzzo, mentre il calciomercato si accinge a terminare.

«Sono molto felice di essere qui – ha affermato – perché da anni era in corso questa trattativa, ma finalmente quest’anno è stata portata a termine. Ho voglia di fare bene, non potevo desiderare altro che giocare a L’Aquila».

Fino a lunedì, però, ci sarà la possibilità di cambiare l’organico a disposizione di mister Pagliari. E sono molti i punti da rivedere, in base alle ultime novità giunte dalla società. Infantino, infatti, sarebbe stato considerato fuori dalla rosa, mentre alcuni dubbi riguarderebbero anche Triarico e De Sousa. Tante le richieste per i tre attaccanti rossoblù, ma altrettanto insistenti i loro rifiuti.

«Infantino è molto richiesto – ha confermato il ds Ercole Di Nicola – e noi siamo altamenti contrariati dai suoi rifiuti. Triarico a fine mercato verrà posizionato, mentre De Sousa ha espresso la volontà di restare, nonostante le richieste. Stiamo valutando le varie situazioni».

Da considerare, inoltre, il ritorno di Scrugli in rossoblù, dopo la cessione al Pescara.

«Sarà un campionato difficile ed impegnativo – ha concluso Di Nicola – e dovremo fare la voce grossa dal primo momento. Il nostro obiettivo è un campionato sereno, vissuto con pazienza, ma sappiamo che sarà livellato in alto: vogliamo migliorare la posizione dello scorso anno».

X