IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Sport olimpici, abruzzesi in Cina per promuovere il pattinaggio

Più informazioni su

Sono in corso di svolgimento, in Cina, i “Summer Youth Olympic Games“, ospitati nella citta di Nanjing. A ricordarlo è Mario Miconi, sottolineando come «il pattinaggio di velocità stia in tutti i modi tentando di entrare ufficialmente nei prossimi giochi olimpici». «Il confronto – precisa Miconi – resta tra Skateboard, Climbing, Wushu e Pattinaggio».

{{*ExtraImg_213802_ArtImgRight_300x168_}}La delegazione, che vede a capo, nella sua qualità di presidente, Sabatino Aracu, è presente a Nanjing dal 15 agosto con Roberto Marotta nella sua qualità di segretario generale della Federazione Internazionale Roller Sport (Firs) e Mario Miconi, nella sua qualità di membro del Comitato Internazionale Corsa (Cic). Tutta l’operazione è stata organizzata da Marotta coadiuvato da Mario Miconi, incaricato della direzione tecnico sportiva dell’evento, sotto l’occhio vigile del presidente Aracu.

{{*ExtraImg_213803_ArtImgRight_300x358_}}«Tra gli atleti presenti per il pattinaggio, 16 tra uomini e donne provenienti da tutto il mondo – spiega Miconi – presente anche la oramai famosa Francesca Lollobrigida di Roma, 6 volte campionessa mondiale, che spesso si allena a L’Aquila, insieme alla sorella Giulia e il neozelandese Michal Peter, con la squadra del Cpga, in quanto iscritta alla facoltà di Scienze Motorie presso l’università di L’Aquila».

«Innumerevoli le visite giornaliere sul campo di gara di membri del Cio – sottolinea Miconi – e tutti si sono intrattenuti ad osservare, per lungo tempo, le gare dei pattinatori che si svolgevano in un circuito di 400 metri simile a una pista di atletica leggera, che non rendeva al massimo l’impatto emozionale e tecnico che questa disciplina sportiva dà se svolta su una pista ufficiale FIRS, tipo quella dell’Aquila, di 200 metri a curve paraboliche soprelevate».

{{*ExtraImg_213804_ArtImgRight_300x412_}}«Tra i quattro sport che tentano l’entrata ufficiale, dai rumors, parrebbe che la scelta potrebbe essere fatta tra pattinaggio e skateboard – sottolinea Miconi – Il presidente del Cio Thomas Bach, che è stato ad osservare le quattro discipline per tutta una mattinata insieme ad altri membri del Cio, ha ritenuta molto positiva la disciplina del pattinaggio di velocità, commentando che la vede effettivamente un vero sport completo in ogni sua forma. In Nanjing la delegazione italiana sta lavorando al massimo per far sì che ne prossimo futuro il pattinaggio possa avere il giusto meritato posto tra gli sport Olimpici».

Più informazioni su

X