IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Bozza Programma Fondo Sociale, «Crescere e non retrocedere»

«Quello che trovo davvero diabolico è perseverare in questo atteggiamento sterile e dilettantesco, attento più alla forma che alla sostanza». E’la replica dell’assessore alle Politiche attive del lavoro, Marinella Sclocco, alla nota del Consigliere regionale del M5S, Leandro Bracco, sulla bozza del nuovo Programma Operativo regionale del Fondo Sociale Europeo.

«Avendo già avuto modo di chiarire che la rilevanza dell’errore sul processo di negoziazione e sui tempi di approvazione del Programma è tecnicamente inesistente – ha proseguito l’Assessore – abbiamo informato la Commissione Europea con nota del 14 agosto scorso e provveduto a pubblicare sul Bura il testo così com’era stato approvato dalla Giunta, per evitare in questa fase inutili perdite di tempo che una modifica ininfluente avrebbe comunque comportato».

«Ricordo al consigliere Bracco che stiamo parlando comunque di una bozza del Piano Operativo che, grazie alle procedure di negoziazione europea previste nei prossimi mesi, prima della sua approvazione definitiva, andrà incontro inevitabilmente a modifiche, correzioni ed integrazioni. Non accetto di rispondere alle frasi offensive riguardo alla mia persona – ha concluso l’Assessore – certa che avrò modo e tempo di far valere i contenuti del mio lavoro, invito, pertanto, a riflettere sui temi del Piano, magari suggerendo proposte stimolanti ed utili al nostro Abruzzo».

X