IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Perdonanza: zona rossa, divieti e videosorveglianza

In occasione delle manifestazioni previste per le celebrazioni della 720 Perdonanza Celestiniana, si ritiene opportuno ribadire la vigenza della zona rossa del centro storico cittadino, istituita con ordinanze sindacali n.65 del 17.11.2012 e n.66 del 19.11.2012, per cui il transito pedonale è previsto nelle sole aree verdi, come riportato nella planimetria visibile in foto.

«Considerata la notevole affluenza di cittadini e visitatori che ogni anno la Perdonanza richiama in centro storico – dichiara l’Assessore alla Ricostruzione, Pietro Di Stefano – e considerata l’impossibilità al momento di provvedere alla delimitazione fisica permanente delle aree interdette a causa della presenza di lavorazioni e maestranze, nonché di soggetti autorizzati all’accesso dall’Amministrazione stessa, si invitano tutti coloro che parteciperanno agli eventi e alle manifestazioni in cartellone, al rispetto dei divieti e a un comportamento confacente al passaggio in un grande cantiere in attività».

«Si informa inoltre – continua l’Assessore – che l’area dei quattro cantoni, in prossimità di Palazzo Fibbioni, gioiello cinquecentesco appena restituito alla luce e prossima sede del Sindaco della Città, sarà videosorvegliata attraverso l’istallazione di apposite telecamere affinché si possano scongiurare quegli atti di scellerato vandalismo che già hanno orrendamente deturpato i portici di San Bernardino e, al contempo, si possa vigilare sulla sicurezza degli avventori nelle ore notturne».

«Colgo l’occasione per ringraziare davvero sentitamente tutte le maestranze operanti nel centro storico – conclude Di Stefano – che in questi giorni si sono adoperate in una straordinaria sinergia con il Comune dell’Aquila affinché le celebrazioni della Perdonanza possano svolgersi nel migliore dei modi possibili».

X