IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ho prestato il mio cappello

di Valter Marcone

Ti ho prestato il mio cappello

prima che finisca il giorno.

il giorno tra l’alba e il tramonto.

E a quest’ora ti consolino

un poco

le montagne gialle del tramonto

le case del paese,

tra muri coperti da manifesti

di sagre d’agosto

e le serrande abbassate delle finestre

della casa sulla piazza.

Ti restino le parole

da i sussurri a tutto volume di skype

e alla fine al tramonto

seduta sulla panchina

mi restituisci il cappello,

sa di rosmarino e basilico,

sembra ora fatto delle ali

di una colomba

mentre il rumore di un trattore

nel bosco di querce

fa il verso alla radio

dove canta Celentano.

In silenzio giocano a carte

uomini anziani

ai tavoli del bar sulla strada

per la Rocca

e sanno che nemmeno giocando

a carte possono parlare

come per tutta la vita

hanno cercato di dire qualcosa

senza mai trovare le parole.

Quelle parole che non si trovano

e che hanno fatto la storia

del silenzio di questo paese.

X