IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Pattinaggio, Tre Piste dell’Adriatico

In questo fine settimana nella splendida cornice della riviera delle palme si è tenuta la prima edizione del Trofeo Internazionale di pattinaggio delle “Tre Piste dell’Adriatico“.

Si è trattato di una gara a tappe dove nel primo giorno si è gareggiato sulla pista di San Benedetto del Tronto (AP), nel secondo sulla pista di Martinsicuro (TE) e nel terzo su quella di Civitanova Marche (MC).
Iscritti alla manifestazione oltre 400 atleti provenienti da tutto l’Europa, tra i quali ben tre Campioni del Mondo, attratti oltre che dalle amene location anche dai premi interessanti posti in palio dalle società organizzatrici.

{{*ExtraImg_212616_ArtImgRight_186x480_}}

La categoria delle Junior femmine è stata nettamente dominata dalla pattinatrice aquilana Chiara Luciani che corre per i colori della Rolling Pattinatori Domenico Bosica di Martinsicuro. La Luciani, appena rientrata dalla Germania dove ha vinto uno splendido argento ai Campionati Europei, è una specialista delle gare di fondo ma in questa occasione si è dovuta cimentare anche nella velocità e nelle 6 competizioni disputate ha conquistato ben 3 ori 2 argenti ed un bronzo, finendo cosi sempre a podio anche nelle prove di velocità e risultando, al termine dei tre giorni, prima nella classifica generale delle Junior.

Nota di rilievo determinata dal fatto che nella terza tappa nella prova dei 10.000 metri punti/eliminazione l’organizzazione ha voluto mettere a confronto nella stessa gara le categorie Junior e Senior femmine accostando così pattinatrici di età comprese tra i 15 e i 30 anni.
Qui la Luciani che ha vinto agevolmente la classifica di categoria, per nulla intimorita dalla prestanza fisica e dall’esperienza delle atlete più grandi, è risultata addirittura seconda assoluta. Prossimo appuntamento per la pattinatrice aquilana i Campionati Italiani Strada che si terranno a Cassano D’Adda (MI) nella prima settimana di settembre.

X