IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Lasciarono l’Abruzzo, si rivedono a L’Aquila

Si terrà a L’Aquila, il 13 agosto, la Rimpatriata che la ‘Famiglia Abruzzese e Molisana in Piemonte e Valle d’Aosta’ annualmente organizza nel canonico mese feriale in una località dell’Abruzzo o del Molise. «Un’occasione – spiegano gli organizzatori – per stare insieme tra corregionali già in vacanza nelle regioni d’origine e per chi scende appositamente per vivere una giornata particolare».

{{*ExtraImg_212334_ArtImgRight_300x419_}}Quest’anno il presidente del sodalizio, Carlo Di Giambattista, ha pensato di tornare nel capoluogo abruzzese, a cinque anni dal terremoto, per confermare la vicinanza alla città e ai centri del cratere, cui mai l’associazione ha fatto mancare segni di attenzione e solidarietà. E infatti saranno Navelli, Barisciano e Poggio Picenze, oltre la città capoluogo d’Abruzzo, le altre mete, tutti luoghi dove la solidarietà degli abruzzesi e molisani del Piemonte e Valle d’Aosta ha dato testimonianze.

La giornata si aprirà con la visita di una delegazione del consiglio direttivo del sodalizio ai sindaci di Navelli e Barisciano, ai quali nel 2010 furono consegnate due autovetture 4×4 acquistate con i fondi raccolti dalla Famiglia Abruzzese e Molisana. Alle ore 11 l’appuntamento generale è a L’Aquila, per una visita al Monastero di San Basilio, la casa di clausura delle suore celestine dove si respira la spiritualità e il magistero di papa Celestino V. In una delle sale del monastero Angelo De Nicola, giornalista e scrittore, e Francesca Pompa, presidente One Group Edizioni, presenteranno il volume “[i]L’Italia dei sogni[/i]” di Goffredo Palmerini e sarà presente l’autore. Seguirà la conversazione di Manlio Madrigale sul tema “[i]La sussidiarietà orizzontale: aiutami che io ti aiuto[/i]”.

L’assessore regionale e presidente del Cram Donato Di Matteo e un rappresentante della municipalità aquilana porteranno il loro saluto ai convenuti della Rimpatriata, che, inoltre, riceveranno la visita di Padre Quirino Salomone, del Centro Celestiniano, verso le cui opere di solidarietà la Famiglia ha mostrato attenzione e alle quali ha devoluto parte delle cifre raccolte, in particolare per la Mensa dei poveri.

La conviviale si terrà in un noto ristorante di Poggio Picenze. In quel paese la solidarietà piemontese ha lasciato segni tangibili, con le donazioni promosse dal quotidiano [i]La Stampa[/i], raccolte dalla Fondazione omonima e impiegate solertemente a beneficio di alcuni comuni colpiti dal sisma, tra i quali appunto Poggio Picenze. Non mancherà il saluto del sindaco alla Famiglia Abruzzese e Molisana. Nel pomeriggio i convenuti potranno visitare le splendide Grotte di Stiffe e fare un supplemento di visita ai monumenti più significativi dell’Aquila.

X