IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Avezzano, una ‘Carta Servizi’ per la cittadinanza

Il Sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio e la sua Giunta, con atto deliberativo del 10 luglio n. 175, attraverso l’assessore all’Ambiente Roberto Verdecchia, hanno inteso approvare, previa proposta della società Tekneko srl, eleborata per oltre sei mesi da parte degli uffici, ”la Carta dei Servizi“ che individua i principi, le regole e gli standard qualitativi dei servizi, al fine di tutelare le esigenze dei cittadini, nel rispetto dei principi di efficacia, efficienza ed economicità.

La Carta dei Servizi nasce dall’obbligo contrattuale esistente tra l’amministrazione comunale e la società aggiudicataria dell’appalto, tesa a far fronte alle crescenti richieste di qualità e professionalità degli utenti, che sempre più colti e consapevoli impongono alle parti un ruolo sinergico in continuo ampliamento che va dallo svolgimento del servizio all’educazione ambientale e per finire ai servizi aggiuntivi nella sfera dell’igiene urbana e relativa raccolta dei rifiuti.

La Carta dei Servizi sarà presentata ufficialmente martedì 12 agosto prossimo, alle ore 10,30, nella sala consiliare del Comune di Avezzano, nel corso di una conferenza stampa alla presenza del sindaco Giovanni Di Pangrazio, dell’assessore all’Ambiente Roberto Verdecchia e il rappresentante della società Tekneko s.r.l., Umberto Di Carlo.

In particolare l’ultimissima novità è che il Centro di raccolta comunale di Via Nuova, dove potranno essere conferiti tutti i rifiuti delle utenze domestiche e non domestiche, risulterà essere aperto anche la domenica, dalle ore 10,00 alle 16,00 per cui tutti i concittadini pendolari che dovranno lasciare la città di Avezzano potranno usufruire gratuitamente del servizio.

La città di Avezzano, quindi, migliora la sua percentuale della raccolta differenziata col metodo standardizzato, passando dal 15,66%, in relazione all’anno 2011, al 27,82% dell’anno 2012, per giungere al 67,37% nell’anno 2013, con una efficienza della raccolta del porta a porta pari all’anno 2013 al 73,97%.

Circostanze queste che hanno consentito per l’anno 2012 di essere catalogati al terzo posto a livello regionale, in relazione al Cartoniadi e da ultimo di essere al secondo posto in Abruzzo in relazione ai Comuni ricicloni, premio ritirato dal sindaco e relativo assessore, in data 9 luglio scorso, alla Conferenza Nazionale di Legambiente.

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X